Ristrutturazioni Torino/ Ottobre 6, 2017/ Ristrutturazione bagno, Ristrutturazione bagno Torino, Ristrutturazioni, Ristrutturazioni a Torino, Ristrutturazioni Torino/ 0 comments

Anche se è probabilmente la più piccola stanza in tutta la casa. La ristrutturazione bagno a Torino fatta correttamente, è funzionale e bella da vedere. Dato che le dimensioni non ci aiutano molto, possiamo concentrarci su varie combinazioni e stili che possiamo utilizzare in qual modo. La differenza è fatta dai colori. Anche dalle tonalità. In ultimo ma non meno importante, il lavoro preciso di chi fa la ristrutturazione. Se stai cercando idee per la ristrutturazione bagno a Torino. Noi di ristrutturazioni Torino, sappi, che mettiamo a disposizione varie combinazioni di piastrelle. Tendenze che possono dare un tocco di eleganza al tuo bagno!

 

Ristrutturazioni Torino – Bagno

Probabilmente una delle combinazioni che non hai mai pensato è le tonalità bianche e scure che vi aiuteranno sempre a godere di un design più moderno. Ristrutturazioni Torino è sempre vicino al cliente. Se hai paura di ridurre la dimensione del tuo bagno usando un colore scuro, sarai piacevolmente sorpreso di scoprire che il bianco del pavimento ti aiuterà renderlo più grande. Così, senza rendersi conto, il tuo bagno sarà moderno e soprattutto, accogliente e decoroso!

Ristrutturazione bagno a Torino, Ristrutturazioni Torino,

Ristrutturazione bagno a Torino

Ma vediamo in dettaglio come è avvenuta la ristrutturazione bagno a Torino. Vedi foto sopra:
1.  Ristrutturazioni Torino ha deciso di rimuovere il vecchio pavimento e il rivestimento e ci siamo occupati di smaltire le macerie
2.  Smantellato i vecchi impianti idraulici, sostituendoli con nuove tubazioni usando i migliori materiali sul mercato.

3. Preparazione di superfici per piastrelle. Questa tappa prevede di portare le pareti e il pavimento del bagno alla condizione di essere piastrellati. In questa fase sono livellati le pareti e i pavimenti, istallati tubi per impianti elettrici e sanitari. Dovrebbe essere uno spazio pulito, dritto e preparato per le seguenti operazioni.
4. L’impermeabilizzazione per la doccia in muratura: presenza di acqua in quantità significative sulle pareti o sul pavimento può provocare effetti negativi su di loro (macchie, infiltrazioni, condensa, muffa o umidità), che interessano sia le finiture che le strutture in profondità. A tal fine, l’impermeabilizzazione è un passaggio molto importante per chi desidera avere una doccia in muratura

Ristrutturazioni Torino – Pavimenti

5. Posa dritta dei pavimenti di colore chiaro, per rendere più grande e voluminoso il bagno
rivestimento in due colori, chiaro e scuro, e il mosaico dietro il lavandino e tra il bidè e il water.Si inizia a piastrellare dalla seconda fila verso il soffitto. Quando si avvia il rivestimento occorre fare attenzione affinché l’ultima fila rimanga intera.

6. Preparazione doccia in muratura: la superficie del piatto doccia deve essere dotata dell’inclinazione necessaria a far scendere l’acqua verso il foro centrale; è sempre meglio controllarne l’orizzontalità con una livella, prima di procedere con la piastrellatura.

7. Montiamo il telaio e la porta in vetro per la doccia.

8. Ora, possiamo mettere i sanitari e la rubinetteria in bagno. La ristrutturazione bagno è quasi finita. Abbiamo messo un nastro di carta sulla piastrella e dipingiamo il soffitto e la parte superiore dei muri della stanza da bagno.
L’ultimo passo è quello di testare l’impianto e la funzionalità di tutti gli oggetti e gli apparecchi. Se funziona, significa che la ristrutturazione bagno è andata a buon fine.

Consigli
Se preferisci che la ristrutturazione bagno a Torino faccia sicché il tuo bagno sia un’oasi di relax e pace, i colori caldi sono i giusti per te. Inoltre, la crema e il beige sono due colori che si sposano molto bene. Così, un modello giocoso su ciascuno di essi vi porterà ad una combinazione bilanciata di piastrelle che presto accenderà il tuo bagno e lo renderà molto piacevole. Per un disegno molto più interessante, Ristrutturazioni Torino ti consiglia di utilizzare piastrelle di grandi dimensioni in modo che il risultato sia eccezionale!

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>